Il fuoco della gioventù

Morire?

Nooo!!!

Perché?

Ancora troppe cose da fare,

 da vedere, sentire, toccare.

Scrutare l’orizzonte,

abbracciarsi a un tramonto.

E quando?

Tra venti, trenta, cinquanta o cent’anni.

Paura?

Boh, mai provata.

Guarderei il cielo,

vorrei sperare che

resti lì

dove lo vedo ora.

Sempre.

La stessa luce.

Lo stesso fuoco.

Daniele Altina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...